USA: PROSEGUE LA DEFINIZIONE DEI DAZI NEI CONFRONTI DELLA CINA

26 Marzo 2015

Il Dipartimento dell’Amministrazione del Commercio Internazionale degli Stati Uniti ha alleggerito i dazi antidumping preliminari che aveva rilasciato ad inizio anno contro tutti e 68 i produttori, importatori e distributori di pneumatici auto e autocarri leggeri dalla Cina. In questo documento rilasciato dal Commericio il 19 marzo il dovere preliminare antidumping riscosso nei confronti di Giti Tire Global Trading Pte. Ltd. e le sue controllate era sul 19.17%, lo stesso che l’agenzia aveva impostato nella sua originaria determinazione preliminare del 21 gennaio.Tuttavia, il dazio contro Sailun Group Co. Ltd. e le sue controllate è stato ridotto di quasi la metà, fino al 18,58% rispetto all’originale 36.26 %.Tutte le altre 66 le altre società, tra le quali Cooper Tire & Rubber Co., Bridgestone Corp., Goodyear Tire Co. Ltd. Dailan e Pirelli Tyre Co. Ltd, hanno visto i loro dazi antidumping ridotti al 18.99 % dal 27,72 %. Tutte queste funzioni vanno ad aggiungersi alla tariffa di importazione 4 % esistente sugli pneumatici. L’ordine del Commercio – che non era ancora apparso nel Federal Register a partire dal 24 marzo – è stato rilasciato “per correggere gli errori ministeriali significativi”, secondo una sintesi del documento. Il Commercio non ha riscontrato errori significativi nel calcolare il margine di antidumping formulato per Giti, ma ha trovato errori nei calcoli per quanto riguarda Sailun. Le aliquote ridotte per Sailun retroagiscono fino al 27 gennaio, ovvero il giorno della determinazione del dazio antidumping originale quando è stato pubblicato nel registro federale. Per le aziende a “tasso separato”, i dazi inferiori sono retroattivi invece fino al 29 Ottobre, 2014, ovvero 90 giorni prima della pubblicazione della proposta originaria. Quando è stata rilasciata la determinazione del dazio originale, Cooper avrebbe un offset del 6,97% dal suo dovere, valutato di 27.72 %, abbassando il suo tasso del 20,75 %. Cooper ha confermato a Tire business che sta ancora applicando il tasso abbassato, riducendo il tasso di dazio antidumping del 12.02 %. Questa è la seconda volta che il Dipartimento del Commercio ha ridotto le sue determinazioni iniziali. Il 24 novembre 2014, ha variato l’agenzia di riscossione dei dazi compensativi preliminari del 15.69%; il mese successivo, ha ridotto quelle a 12.03 %. .LAadeterminazione finale di Commercio su dazi compensativi è prevista per il 6 aprile, e la sua valutazione finale attorno al 12 giugno.

 

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.