Tutte le novità Marangoni ad Autopromotec

22 Maggio 2015

Marangoni Retreading Systems intende potenziare la propria posizione nei mercati nordici con il completamento della propria linea invernale di anelli: in particolare, dopo l’introduzione del battistrada WS101, lancia ora anche un anello per applicazioni trailer: WSS, un profilo innovativo, studiato per tutte le condizioni climatiche invernali dei paesi europei, in particolare: Norvegia e Svezia, profili ad elevata componente “high performance”, che rappresentano, ad esempio, circa il 60% della domanda totale in Svezia e in forte crescita.

WSS_impronta battistrada

WSS è un disegno di nuova generazione che soddisfa le richieste del, non semplice, mercato scandinavo. Presente un battistrada simmetrico caratterizzato da lamelle 3D con una particolare tecnologia esclusiva chiamata twisterlock. Il profilo squadrato consente un ottimo appoggio al suolo del battistrada assicurandone l’aderenza anche nelle condizioni più estreme, tipiche dei paesi nordici, dove è richiesta sicurezza di marcia, mantenendo comunque un buon rendimento chilometrico e ottima frenata e sterzata. Gli ampi incavi trasversali sulle spalle assicurano un effetto ingranaggio a livello di migliori prestazioni di arresto e contemporaneamente facilitano il drenaggio e la costante “pulizia” del battistrada da neve e ghiaccio. WSS è omologato Three Peak Mountain Snow Flake (3PMSF) ossia adatto per l’impiego in condizioni invernali severe.

I vantaggi principali connessi all’impiego di queste speciali mescole comprendono una migliore elasticità alle più basse temperature registrabili nelle aree più nordiche, evitando in tal modo la cristallizzazione del battistrada e una ridotta resistenza al rotolamento così come una maggiore durata della gomma del battistrada in condizioni di grande stress.

Fleet Advantage

Una nuova iniziativa per l’autotrasporto, che sviluppa e arricchisce l’offerta di Fedi Gomme, la società del gruppo Marangoni attiva nella gestione del parco pneumatici delle flotte con sede in Toscana. Fleet Advantage, integrando e arricchendo il tradizionale approccio alla vendita, assicura la presa in carico da parte di Fleet Advantage di tutti gli aspetti legati ad una efficiente gestione e manutenzione degli pneumatici della società cliente. Come si concretizza? Partendo dalla scelta del pneumatico più idoneo e grazie ad una attività di consulenza e reportistica personalizzata sulle esigenze dei singoli utenti, il servizio si sviluppa attraverso una costante attività di analisi e monitoraggio delle prestazioni e dei consumi, di assistenza con officine mobili dedicate, per concludersi con la gestione degli pneumatici giunti a fine vita.

Quali sono i vantaggi?

 

  • Efficienza del funzionamento dei mezzi
  • minimizzazione costi
  • variabilizzazione costi legati alla gestione degli pneumatici
  • variabilizzazione costi legati alla manutenzione degli pneumatici
  • variabilizzazione di tutti i costi indiretti tramite una corretta manutenzione
  • miglioramento dei consumi di carburante,
  • miglioramento dei costi legati al fermo macchina
  • miglioramento dei costi legati all’impatto ambientale.

 

Marangoni Earthmover Tyres

Il Gruppo Marangoni, come si sa, è un punto di riferimento importante in Europa nel settore degli pneumatici ricostruiti per movimento terra. Marangoni Earthmover Tyres, ad esempio, si contraddistingue per la capacità di personalizzare i propri prodotti, offrendo il profilo più appropriato per la specifica applicazione, ma proponendo anche disegni realizzati tenendo conto della carcassa da ricoprire e della profondità di scultura. “Attraverso un processo di ricostruzione di qualità, fortemente orientato al cliente, i pneumatici Marix Marangoni riescono a garantire performance eccellenti, se paragonate a quelle dei pneumatici nuovi di marchi premium, permettendo quindi una forte riduzione del costo orario e rappresentando la risposta più puntuale alle richieste di efficienza e risparmio del mercato – spiega Luca Mai, Sales Executive Manager di Marangoni Earthmover Tyres – Oltre a porsi come un’ottima soluzione per la seconda vita delle coperture dei marchi primari, i pneumatici ricostruiti Marix Marangoni, si rivelano essere anche estremamente competitivi nei confronti degli pneumatici budget asiatici, avendo un costo orario di utilizzo di molto inferiore a questi ultimi. La riduzione del costo orario del pneumatico è uno dei fattori più importanti per chi opera in questo segmento di mercato, secondo solamente alla sicurezza del personale che vi lavora”. “Marangoni è impegnata a potenziare la propria gamma di pneumatici ricostruiti movimento terra e industriale – prosegue Mai – Ricordo, tra le novità per mezzi di trasporto materiale usati nelle miniere a cielo aperto e sotterranee, i profili LISSE ed MS, nella misura 18.00R25, e MRN, prodotto con tecnologia recaflex nella misura 29.5R29. Abbiamo ampliato la gamma anche nel segmento cava-cantiere, con l’introduzione delle misure 775/65R29 e 875/65R29 per il profilo MADN”. Attraverso la propria rete di filiali Marangoni Earthmover Tyres è in grado di fornire un adeguato supporto tecnico ed un servizio qualificato agli utilizzatori finali. A tal proposito, Luca Mai sottolinea: “Ad esempio, la recente acquisizione dell’azienda Recamax Reifen GmbH, oltre a rafforzare la nostra posizione in Germania, ci permetterà di migliorare ulteriormente il nostro livello di servizio alla clientela tedesca, con particolare riguardo ai settori della logistica, dell’assistenza e della consulenza tecnica e di prodotto”. Non ultimo, presso lo stabilimento di Rovereto, sarà installato un macchinario che sfrutta la tecnologia shearografica che punta ad individuare i possibili difetti, sia nella fase di verifica iniziale della carcassa che in quella finale sul prodotto ricostruito. Una novità che migliorerà ulteriormente i già alti standard qualitativi degli pneumatici ricoperti per movimento terra Marix Marangoni.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.