Picone Pneumatici – Strategie web, ma con al centro le persone

18 Febbraio 2020

Incuriositi dalla grande attività pubblicitaria e social della Picone Pneumatici abbiamo intervistato Vincenza Del Verme, responsabile dell’area marketing and business development dell’azienda cilentana.

Sebastiano Picone e Vincenza Del Verme rispettivamente titolare responsabile marketing e business development della Picone Pneumatici

Sono minuti che sto scrollando le recensioni lasciate dai vostri clienti e leggo solo commenti entusiastici…

E questo ci fa molto piacere, vuol dire che stiamo percorrendo la rotta giusta. Dieci anni fa quando si aprirono due strade davanti a noi – quella di metterci in competizione con i colossi della distribuzione di pneumatici o quella di buttarci nell’online – optammo per questa nuova sfida e ora siamo molto felici di essere uno dei principali player del settore dell’e-commerce degli pneumatici”.

Oggi Picone vende in tutta Europa, con sei centri logistici che consegnano in 24 ore (massimo 48): Milano, Salerno (dove c’è la sede), Bologna, Parma, Firenze e Brescia.

Immagino che non mancarono le difficoltà all’inizio.

Assolutamente, non è stato facile; venivamo da una storia e da una politica molto tradizionali di grossista. Il segreto del successo è stato cambiare l’azienda dall’interno, investendo nelle persone. Con Sebastiano Picone e il nuovo giovane e dinamico management di cui faccio parte cercammo di leggere il mercato e di analizzare le esigenze della clientela. Nulla di avventato quindi…ma è ancora ben vivo in me il ricordo delle tante critiche che ricevemmo e dell’ostilità di alcuni partner, gli stessi a cui ora fa gola il nostro showroom del pneumatico!

Di cosa si tratta?

Lo showroom del pneumatico è la nostra vetrina dove presentare gli pneumatici ai clienti, in linea con le esigenze attuali del mercato; è il nuovo spazio aziendale spazioso, digitale, dall’aria elegante e raffinata, che sa avvolgere il cliente, mettendolo a suo agio, grazie ai monitor digitali, area all’area relax e al reparto food, che non poteva mancare e dove, prima dell’acquisto, è possibile la degustazione. Grazie ai nostri recenti numeri, non è mancato l’interesse delle Case nel voler collaborare o avere spazi espositivi nello show room, il quale resterà sempre e solo del brand Picone”.

Grandi investimenti pubblicitari, un’importante presenza sui social, un bellissimo video istituzionale: come nasce tutto ciò?

Nasce dalle persone, come sempre. Come le dicevo, dieci anni fa Sebastiano prese in mano le redini dell’azienda e decise di circondarsi di persone giovani, entusiaste, fidate, appassionate: in Picone Pneumatici tutti ogni giorno cercano di far crescere l’azienda ascoltando il cliente, cercando capire le sue esigenze”.

E mi pare che CST Tires lo abbia colto questo aspetto…

Dice bene e ne è nato un progetto di co-marketing e co-business su larga scala, dal nome ‘Street Guerrilla’ con Picone Pneumatici e il brand CST Tires. Lo scorso ottobre a Milano steward e hostess brandizzati ‘Picone’ hanno diffuso per le vie meneghine 20.000 ‘Gratta e Vinci’ insieme a tanti altri gadget marchiati CST Tires. E a breve replicheremo il medesimo evento a marzo a Torino. Abbiamo pensato che i Gratta e Vinci sono ancora uno degli strumenti che dimostrano di avere più appeal sul pubblico e con quelli di Picone Pneumatici/CST Tires si vince sempre! E non posso negare il grandissimo onore di veder riconosciuto dal prestigioso marchio CST Tires la nostra abilità ad avvicinare sempre più un brand all’utente finale”.

Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro?

Siamo un team di 15 collaboratori, tutti giovanissimi, tutti che arrivano da altri settori e tutti disposti a mettere l’anima nell’azienda, ma ad oggi non abbiamo un traguardo ben definito per il futuro di Picone Pneumatici se non quello di continuare con lo stesso impegno e la stessa professionalità, che oggi ci fa essere orgogliosi della reputazione di Picone Pneumatici. Perché non siamo noi a dire che siamo bravi, sono le recensioni dei nostri clienti, come ha potuto vedere lei.”

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.