Nuovi sistemi ADAS da luglio 2024

28 Maggio 2024

A partire dal 7 luglio 2024,  tutte le vetture in vendita sia quelle di nuova omologazione, sia i modelli già presenti nei listini delle varie case automobilistiche, dovranno essere dotate dei nuovi sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) come da Regolamento UE 2019/2144. Questi dispositivi messi a punto per incrementare la sicurezza al volante e di ridurre i rischi alla guida, attraverso la presenza obbligatoria di questi sistemi e offrire strumenti tecnologici aggiuntivi agli automobilisti per tutelare la propria incolumità.

I sistemi ADAS che dovranno essere obbligatoriamente presenti a bordo delle auto sono 8:
- ISA (acronimo di Intelligent Speed Assistant),
- un' interfaccia per l’installazione di altri dispositivi (come ad esempio il cosiddetto “alcolock”);
- la scatola nera;
- il sistema di avviso che rileva stanchezza o distrazione del guidatore;
- il segnalatore per le frenate di emergenza;
- il segnalatore di retromarcia;
- la frenata d’emergenza automatica;
- il sistema per il mantenimento della corsia.

A questi si aggiungono poi altri strumenti di assistenza che potremmo definire secondari, ma che dovranno ugualmente essere previsti a bordo dei mezzi.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.