Nuova Etichetta Europea Pneumatici dal 2020

3 Aprile 2019

Nuova Etichetta Europea Pneumatici dal 2020 vediamo come è fatta la nuova etichetta per pneumatici estivi e invernali.

Tra le proposte avanzate dal Consiglio europeo delle Nazioni Unite ci sono anche novità sugli pneumatici ricostruiti e indicazioni sull’esposizione dell’etichetta anche per le vendite online. Ma vediamo come è fatta la nuova etichetta per pneumatici estivi e invernali.

L’ETRMA ha seguito l’esito del voto in plenaria del Parlamento europeo sulla sostituzione dell’etichettatura dei pneumatici del Regolamento 2009, essendo riuscito a avanzare su alcuni punti essenziali completando la loro relazione all’interno del corrente termine legislativo.

Ora siamo pronti per entrare nella fase finale della revisione e attendere il nuovo regolamento europeo. Il Parlamento trasferirà questo file in triloghi nella seconda metà del 2019. Ciò consentirà l’adozione all’inizio del 2020.
ETRMA è soddisfatta dell’impegno delle istituzioni europee a perseguire una nuova etichettatura di pneumatici, che aumenta la consapevolezza del consumatore sull’etichetta e rafforza la sorveglianza del mercato e l’applicazione negli Stati membri dell’UE.

Il segretario generale dell’TRMA, Fazilet Cinaralp, ha dichiarato: “Questo è un passo positivo preso dal Parlamento europeo verso un regolamento di etichettatura dei pneumatici ambizioso e lungimirante. L’industria europea degli pneumatici già oggi offre pneumatici ad alte prestazioni messi a disposizione dei consumatori e dei costruttori di veicoli, e l’etichetta dei pneumatici è
lì per informare i consumatori. ”

Per le modifiche in corso, ETRMA invita l’industria europea degli pneumatici e le istituzioni a rimanere concentrati sugli obiettivi centrali del regolamento dell’etichettatura degli pneumatici:

 Aumentare la consapevolezza del consumatore sull’etichetta del pneumatico e sulla resistenza al rotolamento, sull’aderenza sul bagnato e sulle prestazioni acustiche;

 Includere il logo Snow o Ice sull’etichetta, se applicabile;

 Rafforzare la visibilità del Tire Label sia negli acquisti fisici che online;

 Incentivare l’adozione da parte del mercato di pneumatici ad alte prestazioni nell’interesse generale di strada e passeggeri, sicurezza e ambiente;

 Migliorare l’applicazione e la sorveglianza del mercato;

 Stabilire un database di prodotti disponibile pubblicamente e includere un codice QR sull’etichetta.

ETRMA vorrebbe ribadire due punti importanti da prendere in considerazione durante i triloghi:

Il ridimensionamento delle classi di prestazioni delle etichette per pneumatici è prematuro. Risulterà il ridimensionamento delle singole prestazioni in un appiattimento delle informazioni sull’etichetta corrente verso il basso e controproducente. Con l’aumento del mercato la penetrazione di pneumatici di classe superiore deve essere ricercata e incentivata attraverso altri mezzi, ad esempio pubbliche iniziative di approvvigionamento e sviluppo della consapevolezza del cliente. La Sig.ra Cinaralp ha aggiunto: “Per esplorare tutto il potenziale della tecnologia degli pneumatici esistenti devono essere messi in atto incentivi e promozioni per favorire l’assorbimento del mercato necessario. L’etichetta degli pneumatici è uno strumento importante per informare i consumatori sulle prestazioni del singolo pneumatico, ma attualmente manca di visibilità e consapevolezza del consumatore “.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.