Nova-BioRubber riceve una sovvenzione per il suo impegno nella ricerca e sviluppo sul TKS

27 Agosto 2015

Nova-BioRubber Green Technologies Inc. ha siglato un accordo di ricerca e sviluppo con il Consiglio Nazionale canadese per la Ricerca, per proseguire nello sviluppo del Taraxacum kok-saghyz, noto anche come TKS o dente di leone russo, come una fonte commerciale di gomma naturale.

bior2 bior

Nova-BioRubber ha, inoltre, ricevuto una sovvenzione di 480.000$ dal Build-in-Canada Innovation Program (BCIP) del governo canadese proprio per le sue ricerche lo sviluppo sul TKS. Questo diventa, quindi, il quarto contributo che Nova-BioRubber riceve dal governo canadese, come ha confermato il presidente e CEO Anvar Buranov. Nova-BioRubber, nata nel 2009 a Kelowna, sta costruendo il primo impianto di trasformazione verde per la produzione di gomma naturale di TKS e inulina nella regione della British Columbia. L’inulina, un polisaccaride presente in natura nel TKS ed in molte altre piante, può essere utilizzato per produrre bioetanolo e additivi alimentari prebiotici. Il processo di estrazione della gomma TKS senza solventi di Nova-BioRubber non solo è brevettato, ma è molto più economico rispetto a tutti gli altri processi e, come se non bastasse, è molto più rispettoso dell’ambiente. La società sta collaborando con le industrie automobilistiche e della gomma per far conosccere la sua tecnologia di elaborazione verde. Il clima fresco e lo spazio disponibile nella British Columbia ne fanno un luogo ideale per coltivare TKS.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.