Motomondiale. GP ARAGON, DUNLOP PORTA UN NUOVO PNEUMATICO SPECIFICO

26 Settembre 2014

GP ARAGON

Dunlop ha scelto le sue gomme morbide 2015 per la Moto2 per la tappa di questo fine settimana di Aragon del Motomondiale. Questo significa che entrambe le opzioni di pneumatici anteriori utilizzeranno la costruzione di nuova generazione destinata alla prossima stagione. Il circuito spagnolo, lungo 5334 metri, ha una moltitudine di curve sia veloci che lente, e ha anche una caratteristica chiave: il dislivello. Lungo il suo percorso ha anche alcune zone di frenata pesante che. Quindi, richiedono la massima stabilità del pneumatico anteriore. Il girp al posteriore varia a seconda della temperatura della pista, che può oscillare spesso dato che il tracciato si trova in mezzo alle montagne. Dunlop fornisce la stessa specifica 997 scelta l’anno scorso dalla maggior parte della griglia di partenza, oltre alla 9855 variante più recente della option del 2013 che era stata utilizzata con successo ad Aragon. Il nuovo pneumatico è un’evoluzione della gamma esistente e sarà conosciuto come ‘soft 1’. L’option ha preso parte ai test di Jerez, Valencia, Almeria, Paul Ricard, Brno, Mugello e Catalunya portati a termine con diversi piloti e telai e dispone di una evoluzione della costruzione, ma utilizza lo stesso composto come il suo predecessore. I piloti di Moto3 avranno la stessa scelta specifica utilizzasta a Misano, dove le opzioni medie sono state scelte da tutti i piloti. Clinton Howe, Operations Manager Motorcycle Grand Prix ha spiegato: “Dunlop è soddisfatta che le nuove specifiche 2015 siano state ricevute molto bene dai piloti a Misano. Come sempre, una gara era quello che ci voleva per dare conferme alla nostra direzione di sviluppo futuro per le gomme da Moto2. I nuovi anteriore e posteriore hanno portato a termine la corsa con ottimi risultati e preziose informazioni sono state immagazzinate per sviluppi futuri”.”Ad Aragon – prosegue – vedremo un’altra delle nuove proposte del 2015 che utilizza il design multi-battistrada con una mescola più morbida all’esterno e un composto più forte al centro. La nuova mescola anteriore sarà l’opzione più morbida usata finora e sarà assegnata con il nuovo composto che ha corso la gara precedente di Misano. I composti posteriori sono gli stessi di Silverstone ed entrambi hanno un ottimo comportamento in diverse temperature”.

Scelte di gomme e codici di colori:

Moto2:

Anteriori 120 / 75R17, 3 x ‘soft 1’ (soft – logo nero Dunlop su sfondo giallo) e 5 x 2 ‘Media’ (blank)

Posteriori, 195 / 75R17, 4 x 9855 (medio – logo nero Dunlop su argento) e 4 x 997 ‘(hard – logo giallo Dunlop su nero)

Moto3:

Anteriori: 95 / 75R17, 5 x Media (Dunlop nero su argento) e 3 x duro (Dunlop giallo su nero)

Posteriori: 115 / 75R17, 6 x Media (Dunlop nero su argento) e 3 x soft (Dunlop nero su giallo)

I piloti avranno inoltre tre set di gomme da bagnato con una serie supplementare ammesse se tutte le sessioni saranno dichiarate bagnate.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.