MotoGP: a Le Mans dominio Yamaha

18 Maggio 2015

Round 5: French MotoGP ™ – Race
Domenica 17 maggio 2015
Le Mans, Francia
C_29_articolo_1066044_upiImgPrincipaleFull
Bridgestone mescole slick: frontale: extra-soft, morbide e Medie; Posteriore: Extra-soft, Soft e Medie (Asymmetric)
Bridgestone mescole bagnato: Soft (Principale) & Hard (Alternativa)

Meteo: Sole. Ambiente 18-18 ° C; Temperatura asfalto 39-42 ° C (misurazione Bridgestone)

Il Gran Premio di Francia è stata la sede per un’altra performance dominante da parte del team Movistar Yamaha MotoGP. Jorge Lorenzo, ha vinto la sua seconda gara consecutiva in questa stagione producendo il miglior tempo di sempre sul circuito di Le Mans.
Partito terzo, Lorenzo è stato in grado di terminare già il primo giro con un secondo di distacco da Dovizioso (secondo posto). Una volta in testa, Lorenzo non è mai stato raggiunto anche se il compagno di squadra Rossi è riuscito a passare Dovizioso per il secondo posto. A questo punto la bandiera a scacchi è stata sventolata su Lorenzo che ha chiuso con  3,280 secondi di vantaggio di Rossi. A 8 secondi al terzo posto è giunto Dovizioso che ha ormai finito sul podio tutti i GP in questa stagione. Esemplificando la sua posizione dominante, Lorenzo ha stabilito un nuovo record gara per il Gran Premio di Francia, battendo il vecchio di diciannove secondi. Nel frattempo, Rossi ha stabilito un nuovo giro record al Le Mans Circuit: 1’32.8 al quarto giro – distruggendo il precedente record di sette decimi di secondo.

MotoGP, a Le Mans è dominio Lorenzo
Hiroshi Yamada – Responsabile Bridgestone Motorsport
“Oggi ci ha seguito una gran folla di spettatori: quasi 94.000. Jorge ha impostato la gara con un ritmo mozzafiato su tutti i 28 giri. Congratulazioni a Jorge per la sua seconda vittoria di quest’anno e anche alla Yamaha per un 1-2 risultato dominante. La Francia è un mercato importante per la Bridgestone e quindi sono contento che i piloti della MotoGP hanno potuto mostrare tali prestazioni forti sulle nostre gomme, con nuovo record di gara e le registrazioni complessive sui tempi dei giri. Una grande caratterizzata da  una battaglia per il campionato di quest’anno, abbiamo tanti piloti in grado di vincere, e io non vedo l’ora di vedere quello che si porterà a casa la prossima gara al Mugello. ”

Masao Azuma – Chief Engineer, Bridgestone Motorsport Tyre Development Department
“Le temperature della pista erano molto più alte oggi, i piloti non hanno avuto il tempo di valutare correttamente la parte anteriore mescola media e pneumatici slick posteriori, nessuno ha deciso di utilizzare queste opzioni oggi. Invece, la parte anteriore (mescola morbida) e pneumatici slick posteriori erano di gran lunga la scelta più popolare e si sono comportati molto bene, con un nuovo record della pista e un record assoluto tempo di gara. Le Mans è un circuito dove l’asfalto non offre altissimi livelli di aderenza, ma per fortuna le condizioni della pista oggi erano abbastanza buone.”

Jorge Lorenzo, Yamaha MotoGP Movistar – Vincitore
“Ho fatto una buona partenza e ho potuto superare Dovizioso sulla parte esterna alla curva due. E’ stata una dura lotta con Dovizioso e quando ho visto che Valentino era dietro di me al secondo posto, sapevo che avrei dovuto spingere di più. Sono stato in grado di costruire un varco e cambiare il mio stile di guida per far funzionare il pneumatico anteriore meglio verso la fine della gara. Per ottenere un’altra vittoria è importante per il campionato, quindi sono molto felice. ”

French MotoGP™ Top Ten Race Classification
Pos
Rider
Team
Race Time
Gap
Front spec
Rear spec
Tyres
1
Jorge LORENZO
Movistar Yamaha MotoGP
43’44.143
Soft
Soft
Bridgestone
2
Valentino ROSSI
Movistar Yamaha MotoGP
43’47.963
3.820
Soft
Soft
Bridgestone
3
Andrea DOVIZIOSO
Ducati Team
43’56.523
12.380
Soft
Soft
Bridgestone
4
Marc MARQUEZ
Repsol Honda Team
44’04.033
19.890
Soft
Soft
Bridgestone
5
Andrea IANNONE
Ducati Team
44’04.380
20.237
Soft
Soft
Bridgestone
6
Bradley SMITH
Monster Yamaha Tech 3
44’05.288
21.145
Soft
Soft
Bridgestone
7
Pol ESPARGARO
Monster Yamaha Tech 3
44’19.636
35.493
Soft
Soft
Bridgestone
8
Yonny HERNANDEZ
Pramac Racing
44’23.744
39.601
Soft
Soft
Bridgestone
9
Maverick VIÑALES
Team SUZUKI ECSTAR
44’25.714
41.571
Soft
Soft
Bridgestone
10
Danilo PETRUCCI
Pramac Racing
44’26.932
42.789
Soft
Soft
Bridgestone
Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.