MOTO2 E MOTO3 SI TRASFERISCONO AD AUSTIN PER IL GP DEL TEXAS

9 Aprile 2015

Il circus del MotoMondiale è pronto a trasferirsi ad Austin nel Texas per il secondo appuntamento del campionato. Anche Enea Bastianini, leader del Dunlop #ForeverForward, sarà pronto a difendere il primo posto in questa speciale graduatoria che, dopo Losail, recita:

1 Enea Bastianini Moto3        19
2 Lorenzo Baldassarri Moto2 10
3 Mika Kallio Moto2                10
4 Dominique Aegerter Moto2 10
5 Maria Herrera Moto3           10
6 Jorge Martin Moto3             10
7 Florian Alt Moto2                 9
8 Matteo Ferrari Moto3           9
9 Jakub Kornfeil Moto3          9
10 Julian Simon Moto2          8

Dopo i diversi sorpassi di Losail, Austin proporrà grande azine, vista la conformazione del circuito che alterna brusche frenate, curvoni sinuosi, tratti molto veloci e saliscendi davvero interessanti.

Nella scorsa edizione Dunlop ha saputo mettere in mostra le sue ottime performance degli pneuamatici sia nella Moto2 che in Moto3, vedendo cadere sin da subito i record sul giro.
55507300
Simon Betney, International Event Manager di Dunlop Motorsport: “Losail ha visto un ottimo inizio con Folger e Masbou che hanno centrato la loro prima, per Folger, e seconda per Masbou, vittoria in carriera. In Moto3 la gara è stata appassionante, con i primi 18 che hanno concluso in un secondo di distanza, mentre la Moto2 ha visto un ritmo incredibile. Dalle prime prove libere tutti i tempi sono stati sotto il record sul giro del 2014. Per quanto riguarda il #ForeverForward, Bastianini, passando dalla 21ma alla seconda posizione, è stato davvero impressionante. Austin si annuncia come sempre all’insegna della battaglia, dato che quella texana è una pista particolare che proporrà sfide e duelli mozzafiato, in gara combattute sino alla fine”.

 

555580

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.