Maserati chiede spiegazioni a NHTSA per i suoi sistemi TPMS

11 Settembre 2015

Maserati SpA e Maserati North America Inc. hanno contattato la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), chiedendo una decisione di “non conformità irrilevante” per quanto riguarda i sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) su alcuni modelli Maserati. I circa 8.789 veicoli in questione sono modelli degli anni 2011-2013 della Maserati Quattroporte e del 2011-2014 della Maserati Granturismo e Granturismo Convertible, come ha specificato NHTSA in una nota dell’8 settembre presso il Federal Register. Quale sarebbe il problema? In questi sistemi TPMS, gli indicatori di malfunzionamento, non sempre si illuminano come richiesto dai principi federali per i TPMS. Tuttavia, gli indicatori si illuminano non oltre i 160 secondi dopo che l’accensione è ON, e dopo che la macchina ha viaggiato per almeno 22secondi a 15mph, come ha spiegato Maserati. NHTSA ha annunciato che gli interessati possono presentare osservazioni sulla petizione di Maserati, fino all’8 ottobre.

tpms Maserati GranTurismo

spia Maserati

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.