Ingente furto di pneumatici a Bastia Umbra (PG). 41enne arrestato

9 Giugno 2015

Come nel far west. Ma siamo in Umbria. Nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, nei pressi di Foligno è andato in scena un furto in piena regola. Questa volta non è stata assaltata una diligenza, l’obiettivo erano pneumatici industriali. Per questo è stato arrestato un 41enne di origine campana che ha creato il caos sulla Flaminia assieme ad altri complici, mettendo in atto un furto dal valore di circa 100.000 euro, nei confronti di una ditta di Bastia Umbra. Il ladro, le cui iniziali sono D.N aveva caricato ben 163 pneuamatici su un camion. Il suo tragitto ha visto prima prendere la statale 75, quindi la già citata Flaminia, puntando verso sud. A questo punto, all’altezza di Foligno, per colpa evidentemente di un po’ troppa negligenza, ha perso parte del suo prezioso carico. Ovviamente gli automobilisti presenti in zona hanno avvertito il 112 descrivendo il camion coinvolto. Sono subito scattate le ricerche e in breve i carabinieri di Spoleto hanno individuato il mezzo in un’area di sosta nel tratto spoletino della Flaminia. Il 41enne era ancora in cabina di guida quando i militari lo hanno raggiunto, chiedendogli di mostrare i documenti di trasporto, risultati poi falsi. D.N. è stato, quindi, accompagnato in caserma per tutti gli accertamenti del caso, mentre in contemporanea era arrivata la notizia di un maxi furto di pneumatici ai danni di una ditta di Bastia Umbra. Immediatamente sono stati allertati i carabinieri della zona e l’imprenditore che ha riconosciuto come propri i 163 pneumatici trasportati dal ladro. Per il quarantunenne si sono aperte le porte del carcere di Maiano, l’accusa a suo carico è quella di furto aggravato.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.