Industria 4.0 e pneumatici. ETRMA discute sulle strategie e comunicazione attraverso gli stati membri.

12 Marzo 2018

Il 6 marzo ha avuto luogo il primo incontro presieduto dal nuovo presidente di ETRMA, Franco Annunziato.

“È con grande entusiasmo che ho assunto il ruolo di Presidente di ETRMA”, ha affermato Annunziato aprendo la riunione. “In un periodo di cambiamenti per il nostro settore”, ha proseguito, “è importante cercare continuità nei principi che hanno sempre guidato il nostro lavoro: fatti, scienza e solide conoscenze da condurre all’innovazione e alla sostenibilità “.

Il Consiglio di amministrazione ha discusso molte delle questioni che saranno al centro della prossima trasformazione dell’industria automobilistica, a partire dalla digitalizzazione dei trasporti.

Questa è un’opportunità per l’ industria del pneumatico per promuovere l’innovazione, la crescita e contribuire ulteriormente a un trasporto più sicuro e più verde, attraverso lo sviluppo di prodotti e servizi sempre più su misura per le esigenze dei consumatori. Per raggiungere questo obiettivo, ETRMA ha sottolineato l’importanza di avere un accesso senza ostacoli ai dati all’interno del veicolo, che costituiscono una “materia prima” essenziale per la rivoluzione digitale del pneumatico.

Un altro punto importante è la comunicazione della Commissione europea sulla strategia delle materie plastiche.

ETRMA ha confermato il suo impegno a fare la sua parte. “Vogliamo farlo nel modo giusto”, ha affermato l’ onorevole Cinaralp. Proseguendo:” il puntyo è che per farlo, abbiamo bisogno di acquisire una conoscenza più profonda e applicare un approccio olistico. Noi siamo qui per lavorare e investire in questa direzione e cercare il sostegno delle istituzioni dell’UE. Questo è l’unico
modo per avere un risultato che sia di impatto, sostenibile e attuabile “.

Con due pacchetti di mobilità già sul tavolo e previsto un terzo in poco tempo, “ETRMA desidera rimanere un partner affidabile di tutte le parti interessate e coinvolte nel futuro della mobilità, sicurezza, ambiente, libero ed equo commercio e competitività in Europa e nel mondo “, ha concluso l’ onorevole Cinaralp.

Infine, il Consiglio ha riconosciuto nuovamente l’importanza dei membri delle associazioni nazionali di ETRMA, che contribuiscono al successo delle attività di ETRMA. La loro azione a livello di Stato membro ha l’effetto di cintura di trasmissione efficiente che avvicina la dimensione europea al paese pur consentendo alle priorità nazionali di essere portate al centro del processo decisionale dell’UE.

Franco Annunziato

Franco Annunziato, vicepresidente e senior advisor di Bridgestone Emea, è stato eletto presidente di Etrma, l’Associazione europea dei produttori di pneumatici e articoli in gomma. Lo ha reso noto, con un comunicato, l’associazione, sottolineando che il mandato di tre anni avrà avvio dal primo gennaio 2018. Vicepresidente è stato confermato Thierry du Granrut del Syndicat National du Caoutchouc e des Polymères, associazione francese di categoria.

Dando il benvenuto al nuovo presidente, Fazilet Cinaralp, segretario generale di Etrma, ha sottolineato che «il cambio a vertici dell’associazione giunge in un momento interessante per l’industria, con una nuova serie di iniziative regolatorie che impegneranno le aziende e le istituzioni europee nel prossimo futuro». Cinaralp ha anche ringraziato il presidente uscente, Christian Kötz di Continental, «che ha dimostrato di essere un presidente impegnato e coinvolto e che ha guidato Etrma a importanti successi, in particolare per quanto riguarda il tema della sorveglianza sul mercato».

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.