GiTi arricchisce la gamma di pneumatici da rimorchio con una misura chiave per i carichi elevati

30 Ottobre 2017

Giti Tire arricchisce la linea Giti GTL925 con una nuova misura, la 445/45R19.5 che affianca la 435/50R19.5 così da completare la sua offerta nel crescente segmento del trasporto ad elevato volume di carico.

La nuova misura presenta un diametro inferiore in modo da garantire alle flotte che operano su piattaforme da rimorchio di aumentare il volume di carico interno fino a tre metri rispettando così il limite di quattro metri consentito in Europa. Entrambi i pneumatici hanno un indice di carico 160 e codice di velocità J.

Il 445/45R19.5 monta lo stesso cerchio e può essere montato sugli stessi assi del 435/50R19.5.

Il battistrada del GTL925 è dotato di una spalla extra larga per una maggiore resistenza agli strappi, un disegno con sette cordonature garantisce un’usura regolare ed un elevato potenziale di resa chilometrica oltre ad un’ottimizzazione della resistenza al rotolamento con un buon risparmio di carburante, ottenendo così un valore di etichetta pari a B.

Entrambe le misure sono marcate M&S ad indicare le superiori prestazioni di frenata e trazione in tutte le stagioni.

Daria Sala della Cuna

Daria Sala della Cuna, Sales & Marketing Director – Europe for Truck and Bus (TBR) di Giti Tire ha affermato: “Sin da quando è stato introdotto alcuni anni fa sotto il marchio GT Radial, il GTL925 ha dimostrato di essere un pneumatico molto affidabile e dal buon rapporto qualità-prezzo soprattutto in un segmento caratterizzato da elevate esigenze di utilizzo.

“La nuova misura è stata introdotta per aumentare le opzioni operative delle flotte che operano su piattaforme da rimorchio in quanto l’esigenza degli operatori è, da un lato massimizzare i carichi e, dall’altro tenere sotto controllo i costi di gestione e stiamo già constatando interesse ed ordini significativi in tutta Europa.”

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.