ETRMA: IL BILANCIO DEL 2014 PARLA DI UN ANNO POSITIVO DOPO DUE ANNI DIFFICILI.

16 Gennaio 2015

La European Tyre and Rubber Association ha rilasciato i dati delle vendite dei propri membri relativi agli ultimi tre mesi del 2014. L’ultimo quarto dell’anno appena concluso ha confermato ulteriormente il calo delle vendite (registrato nel trimestre precedente) ad eccezione del comparto degli pneumatici per motocicli che ha registrato il segno positivo fino alla fine del 2014.

20150113---2014-market-apppraisal-fina1l-1 20150113---2014-market-apppraisal-final-1

Una delle ragioni che spiega questi risultati può essere collegata alle minori vendite di pneumatici invernali, a causa di un inverno decisamente più mite vissuto a livello europeo. Tuttavia, i risultati di fine anno rimangono positivi, a causa delle eccezionali vendite della prima metà dell’anno. Il segmento degli pneumatici per consumatore, dopo un anno di calo (il 2012) e uno di stagnazione (il 2013) ha proposto un anno positivo (seppur timidamente) e di lieve crescita. Il segmento degli pneumatici per camion e autobus fino ad ora ha registrato due anni di crescita, mentre quello delle moto conferma il suo buon andamento. “Anche se questo segmento non ha ancora recuperato dalla sua crisi piena, una risalita costante regala speranza all’industria che le cifre pre-2008 potrebbero essere nuovamente raggiunte” spiega Cinaralp segretario generale di ETRMA. “Anche se i primi dati delle vendite del 2014 ci avevano fatto sperare in un anno ancor migliore, i risultati finali confermano un anno all’insegna della stabilità positiva” conclude Cinaralp.

 

Ecco nello specifico tutti i grafici nazione per nazione e settore per settore:

G5 G4 G3 G2 G1

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.