ECOPNEUS E L’ATALANTA INAUGURANO IL NUOVO CAMPO IN GOMMA RICICLATA AL CENTRO SPORTIVO BORTOLOTTI DI ZINGONIA.

22 Ottobre 2014

Zingonia, BG – L’ 8 ottobre il sottosegretario di Stato all’Ambiente Barbara Degani assieme al Direttore Generale dell’Atalanta Pier Paolo Marino e al Direttore Generale di Ecopneus Giovanni Corbetta, hanno ufficialmente tagliato il nastro del nuovo campo da calcio realizzato con gomma riciclata da PFU (Pneumatici Fuori Uso) sul quale disputerà le proprie partite proprio la Primavera della formazione nerazzurra. In questo modo la società bergamasca, grazie alla fattiva collaborazione con Ecopneus (che gestisce i PFU in Italia) diventa la prima di tutta la serie A ad avere a disposizione un campo da gioco in erba sintetica contenente gomma riciclata da PFU che garantisce ottime prestazioni grazie alle tecnologie più moderne con le quali è stato progettato.

Stadio Atalanta

Com’è strutturato questo innovativo campo?

 

Il granulo da PFU è impiegato come materiale da intaso tra i fili d’erba e nello strato sottostante la superficie da gioco, dove migliora il livellamento delle fondamenta dando elasticità alla superficie, resituendo, contemporaneamente, energia a chi la calpesta. In questo caso ai giovani calciatori dell’Atalanta. Nell’intaso, invece, il granulo ha la funzione di assorbire gli shock in modo da prevenire la deformazione della superficie non andando minimamente a scapito del rimbalzo né del rotolamento del pallone, fattore fondamentale per il gioco del calcio.

 

Quali sono i vantaggi a livello sportivo dell’utilizzo di materiali derivanti dai PFU?

 

  • Ambientale: si riduce il consumo di materie prime vergini utilizzando invece un materiale abbondante e ricavato dal trattamento di un rifiuto.
  • Economico: a parità di prestazioni e di resa, questi materiali costano circa un decimo dei materiali vergini comunemente utilizzati, contribuendo parallelamente al consolidamento di un mercato sostenibile per le materie prime seconde del PFU.
  • Prestazioni nella pratica sportiva migliore rispetto ai materiali comunemente utilizzati.

Il commento di Giovanni Corbetta, Direttore Generale di Ecopneus:La partnership con l’Atalanta è un’iniezione di fiducia per tutte le aziende e tutto il comparto industriale connesso alle applicazioni TyreField, le superfici per lo sport realizzate con gomma da riciclo da PFU. Già i primissimi riscontri avuti dai giocatori dell’Atalanta confermano le prestazioni che ci aspettavamo dal campo e siamo convinti che questo accordo possa fare da volano per una diffusione sempre più ampia dei TyreField anche tra le altre società calcistiche dei massimi livelli”.:

 

 

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.