CIV: ottimi risultati di Pirelli a Misano

1 Agosto 2016

Il CIV (Campionato Italiano Velocità) ha disputato i suoi quinto e sesto round al circuito di Misano. Un weekend condizionato dal caldo, al quale gli pneumatici Pirelli hanno risposto al meglio.

Pirro prosegue nel suo dominio assoluto

Il terzo round del CIV, a Misano, ribadisce il dominio di Pirro e della Ducati Barni, che proseguono a punteggio pieno verso il titolo. In Moto3, invece, vince Marco Bezzecchi, wild card Mahindra.

SBK: Pirro ha saputo vincere anche a Misano, partendo in maniera tranquilla, con Baiocco e Russo alle calcagna ma, appena ha iniziato a spingere non ce n’è stata per nessuno. Sei vittorie su sei, dunque, per Pirro che in classifica domina: 1. Pirro punti 150; 2. Baiocco 75; 3. Ferrari 69; 4. Calia 53; 5. Lanzi 51.

Matteo Baiocco su Ducati del team Motocorsa Racing ha centrato due secondi posti. Riccardo Russo, con la Yamaha del Pata Yamaha Official Stock Team, a sua volta ha centrato due terzi posti. Risultati importanti per i piloti Pirelli che in gara1 (nelle prime posizioni) hanno fatto 6/8 e in gara2 7/8.

matteo_baiocco

Moto3: dominio di Marco Bezzecchi, per la sua doppietta, che precede la Geo Honda di Manuel Pagliani di 4″ e la TM di Bruno Ieraci (di appena 15 anni) di 11”. Dietro di loro Nicolas Spinelli, con la KTM schierata dallo Junior Team Althea affidato alla direzione dell’ex Michel Fabrizio. Classifica: Ieraci vola al comando con 81 punti, seguito da Pagliani, Mattia Casadei e Spinelli racchiusi in appena 9 punti.

Supersport: rispetto al sabato torna a vincere Marco Bussolotti (RM Kawasaki) davanti a Kevin Manfredi, due podi nel week end con la Suzuki Phoenix mentre Davide Stirpe (Extreme Racing MV) all’ultimo passaggio ha tenuto giù dal podio Massimo Roccoli, con la MV di Laguna Moto. Michael Canducci (Green Speed Kawasaki) ha vinto gara cinque del precedendo Kevin Manfredi del Phoenix Suziki Racing team e a Nicola Morrentino del team Rosso e Nero Yamaha. In gara2 vince Marco Bussolotti, che porta in pista la Kawasaki del RM Racing team, che ha preceduto Kevin Manfredi e Davide Stirpe, pilota del Extreme Racing team MV Agusta.

National Trophy: in queste due categorie Pirelli ha fatto filotto. Classe 1000: doppietta per Luca Vitali (BMW 2R Racing) davanti ad altri due piloti Pirellli, Federico Sandi e Alessio Velini. Classe 600: Golini precede Mercandelli e Bressan.

Il prossimo appuntamento con il CIV è fissato per il weekend del 3-4 Settembre all’Autodromo Internazione Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.