Bridgestone presenta il nuovo Battlax Racing R11

16 Ottobre 2017

Affidabilità in pista e riduzione dei tempi, giro dopo giro

Bridgestone, azienda leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma , fa il suo ingresso in una 1 nuova era dedicata ai pneumatici da pista con il lancio di Battlax Racing R11, progettato per offrire ai piloti supersport e hypersport la giusta sicurezza in pista e un miglioramento dei tempi sul giro.

Grazie all’unione della più alta tecnologia Bridgestone, sviluppata durante l’esperienza sui circuiti di gara, all’utilizzo di una mescola innovativa e alle caratteristiche strutturali del pneumatico, Battlax Racing R11 offre le più alte performance nel segmento dedicato ai pneumatici da corsa. E questo senza compromettere il DNA Racing di Bridgestone, la consistenza nelle prestazioni.

Nico Thuy, Head of Europe-Motorcycle, Bridgestone Europe spiega: “In pista è importante sentirsi sicuri. Insieme al nuovo Battlax Racing R11, Bridgestone offre ai piloti un extra grip e una sensazione di contatto con l’asfalto maggiore, in particolare nelle curve dove è molto importante essere padroni della situazione. I piloti che montano R11 vedranno migliorare i loro tempi sul giro fin dall’inizio!”

Feel the performance

Per sviluppare R11, Bridgestone è partito dall’attuale Battlax Racing R10 e si è posto l’obiettivo di potenziarne la sensazione di aderenza in pista, permettendo così ai piloti di migliorare i propri tempi, giro dopo giro, in un ampio range operativo.

Tenuta in frenata e accelerazione

R11 possiede una nuova cinghia mono spirale (V-MSB) per il pneumatico anteriore, il quale produce una maggiore pressione sulla zona di contatto con la pista e una maggiore aderenza in curva. Questo permette al pilota una tenuta di strada migliore e un’entrata in curva più veloce, con una sensazione di maggior contatto, e una conseguente maggior sicurezza.

Il pneumatico posteriore possiede un’ulteriore cintura di sommità GP (collaudata per Bridgestone V02 Racing Slick) posta al di sopra della V-MSB, che permette una deformazione ottimale. Il risultato è un pneumatico posteriore che possiede maggiore potenza di trazione, prestazioni costanti durante tutto il suo ciclo di vita e una tenuta di strada maggiore.

Per il battistrada, gli ingegneri di Bridgestone hanno analizzato in primo luogo l’abrasione dell’angolo del pneumatico in accelerazione e la deformazione durante la frenata e in tutte le fasi della curva. Questo ha permesso di sviluppare un innovativo posizionamento delle scanalature, garantendo massima rigidità in curva e massimo contatto nella fase di accelerazione, una deformazione ottimale e un miglioramento dei tempi nella fase di riscaldamento in pista.

Giri in pista più veloci

Il test in pista  di R11 dimostra notevoli miglioramenti rispetto al suo predecessore, in particolare nell’entrata in curva che offre maggiore sicurezza al pilota. Ciò ha un forte impatto anche sui tempi di giro e offre a Battlax Racing R11 la possibilità di effettuare giri sempre più veloci con un miglioramento del 1,3% su quello più veloce.

Il nuovo Battlax Racing R11 è consigliato per tutte le corse motociclistiche, tra cui SSP 300, SSP 600 e SST 1000 e anche tutti gli eventi in pista delle Case motociclistiche.

Da gennaio a marzo 2018, Battlax Racing R11 sarà disponibile con due misure per l’anteriore e sei misure per il posteriore. Tutta la line up sarà disponibile con mescola media, mentre la versione morbida solo per alcune misure.

Bridgestone ha presentato in Spagna dal 3 al 7 ottobre il nuovo pneumatico Battlax Racing R11. I dealers e i media europei sono intervenuti per testare le performance di Battlax Racing R11 sul circuito di Monteblanco.

https://www.facebook.com/bridgestonemoto/videos/1669190756433704/

Vuoi saperne di più? Per ulteriori informazioni visita il sito www.grippingstories.com e www.bridgestone.it e segui le avventure di Bridgestone Moto su Facebook e Instagram!

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.