Bridgestone ad Autopromotec 2015 presenta “Bridgestone Partner”

21 Maggio 2015

Bridgestone presenta le sue novità ad Autopromotec 2015 (Stand C70 Padiglione 20) come Bridgestone Partner il nuovo Network di rivenditori specializzati della propria Commercial Business Unit divisione Truck & Bus. Questo mondo, con la gestione delle flotte, diventa sempre più importante e sempre più complesso da gestire. Molti fattori, infatti, creano pressione sui margini operativi delle flotte:

  • l’instabilità del prezzo del petrolio,
  • le normative di sostenibilità ambientale,
  • il costo degli equipaggiamenti
  • la forte pressione fiscale

BS Autopromotec 2015_consumer booth_PAD20 A40

Bridgestone proprio per questo propone il programma Total Tyre Care e lo integra nel proprio nuovo network di rivenditori. Tramite questa rete sarà veicolato ed implementato il programma che mira alla riduzione dei costi operativi delle flotte. Tutto ciò attraverso l’utilizzo combinato degli pneumatici Bridgestone e Bandag, gli innovativi sistemi di monitoraggio come il Toolbox ed il TPMS ed infine il servizio professionale e di qualità fornito dal network di rivenditori Bridgestone.

Andrea Marconcincini, Director Commercial Products – Bridgestone Europe South Region, sottolinea: “Bridgestone Partner non è solo un rebranding dell’attuale network Truck Point, ma è un’evoluzione del network europeo Truck Point per soddisfare al meglio le esigenze di un mercato e di una clientela in continua evoluzione. Il network Bridgestone Partner si allinea alla strategia Total Tyre Care di ridurre i costi di gestione delle flotte di autotrasporto in un’ottica “olistica”, offrendo una soluzione di business studiata per soddisfare le diverse e specifiche esigenze dei clienti”.

Gli fa eco Lorenzo Piccinotti, Marketing Manager Commercial Products, Bridgestone Europe South Region:“La scelta di incorporare il marchio Bridgestone nel nome stesso del programma è dettata dal desiderio di rafforzare la riconoscibilità e sottolineare l’attenzione alla qualità, da sempre prerogativa dell’azienda. Bridgestone ha l’obiettivo di sviluppare un programma in linea con le richieste di mercato e allo stesso tempo sostenibile nel tempo. La parola partner testimonia l’importanza dell’approccio consulenziale offerto, che punta ad implementare piani di sviluppo condivisi con i clienti”.

Abbiamo inoltre intervistato Alfonso Palomba (Manager, Direct Fleet & Retread Bridgestone Europe – South Region il quale ci spiega come già oggi diverse realtà si stanno legando alla casa giapponese in termini di servizi alle flotte con Total Tyre Care:”Abbiamo definito questa soluzione per dare garanzie e continuità di servizio alle flotte, inoltre le stesse hanno a disposizione diversi tipi di contratto (a consumo chilometrico ad esempio piuttosto che a N° di automezzi), sicuramente le società con più dii 100 automezzi hanno un risparmio notevole, soprattutto in termini di costi dei servizi e gestione. Ci appoggiamo ad una rete di circa 90 rivenditori che fanno parte dei Bridgestone Partner in Italia, ma la coperture del Total Tyre Care è europea. Attualmente abbiamo stipulato accordi anche con società di trasporto pubblico (come ad esempio Arriva Gruppo SAB – già affermata società nel territorio lombardo comprendente,  SAB Autoservizi di Bergamo SIA e SAIA Trasporti di Brescia e SAL di Lecco – Arriva  KM di Cremona, Trieste Trasporti e RTL di Imperia) a cui forniamo servizi Total Tyre Care.

La selezione dei punti vendita del network (90 punti vendita) è un ulteriore elemento chiave per garantire massima capillarità sul territorio e soprattutto un livello di servizio elevato. La scelta dei punti vendita avviene in maniera oculata basandosi su analisi di geomarketing e attenti audit qualitativi in modo da assicurare standard qualitativi omogenei su tutto il territorio.

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.