BOLLO MOTO DI 20 ANNI. SI DECIDERA’ REGIONE PER REGIONE.

12 Gennaio 2015

Per i possessori di moto storiche (ovvero di oltre 20 anni di vita) non si presenta semplice il consueto pagamento del bollo, dato che sarà differente regione per regione. La FMI, infatti, consiglia di non accelerare il procedimento e di consultare gli uffici regionali per ricevere le giuste indicazioni, seguendo il decreto di Stabilità per il 2015. L’aspettp regionale si spiega con il fatto che solo la Lombardia (a differenza della legge nazionale) ha già dato notizia di mantenere la tassa di circolazione forfetaria per un veicolo iscritto ad un  registro storico, a patto però che non risulti essere l’unico mezzo posseduto e quindi di utilizzo quotidiano. La FMI sta discutendo con le singole amministrazioni per decidere sul da farsi e su come informare i clienti e ovviamente per sensibilizzare gli assessori, a mantenere la tassa di circolazione.

 

Mada-Smart-Mpu

Iscriviti alla Newsletter

Se desideri restare sempre aggiornato su tutte le news, iscriviti alla nostra newsletter.